Autotrapianto di Barba e Baffi

Dettagli dell’intervento di Autotrapianto di Barba e Baffi

 

CURIOSITÀ
Durata intervento: 1-3 ore

Riposo post-operatorio: Non necessario

Modalità di ricovero: ambulatoriale

Anestesia: locale

Ritorno alla vita sociale: immediata

Ritorno all’attività fisica: 15 giorni

I diradamenti della barba o dei baffi possono avere origine traumatica (a seguito di traumi o ustioni) oppure fisiologica. Alcuni ragazzi, infatti, presentano diradamenti nelle aree centrali delle guance oppure delle interruzioni nella continuità verso le basette. La distribuzione della barba può essere modificata (tecnica Barba pro Barba) per infoltire le aree di interesse prelevando gli innesti da zone nascoste (base del collo).  La barba inoltre può essere utilizzata per eseguire infoltimenti ai baffi. L’area donatrice, dalla quale si estraggono le singole unità follicolari con la tecnica FUE, non viene minimamente alterata.

Nella gran parte dei casi l’area da trattare ha dimensioni ridotte e quindi non è necessario trasferire un numero molto alto di unità follicolari, come invece accade nel autotrapianto di capelli con tecnica strip.

“La tecnica di autotrapianto di barba e baffi è ideale per il trattamento di alopecie cicatriziali, come ad esempio quelle causate ustioni, traumi oppure malformazioni.”

 

 

[TESTO]

[TESTO]