NOVITÀ

Laser per macchie cutanee benigne

04 nov 2019, Scritto da Tommaso Battistella in blog
Laser per macchie cutanee a Treviso

Alcune macchie cutanee possono creare molto disagio alle persone che ne sono affette, nonostante siano benigne e non destino preoccupazioni mediche.

Tra queste lesioni pigmentate, possiamo includere:

 

 

  • Macchie solari
  • Macchie senili
  • Melasma/cloasma gravidico
  • Macchie presenti dalla nascita 
  • Couperose/rosacea

 

 

Queste lesioni si trovano sovente nelle aree esposte tutto l’anno, come il viso o il dorso delle mani e ciò aumenta il disagio di chi ne è affetto.

 

Da un anno, possiedo un laser multifrequenza di ultima generazione, il Quanta Plus C EVO MT technology, che mi permette di rimuovere e/o di minimizzare questi inestetismi. 

Ho già parlato di questo macchinario a proposito della rimozione di tatuaggi (QUI il link per chi è interessato), ma con questo articolo desidero soffermarmi sugli aspetti relativi alle macchie cutanee.

 

Il laser Q Plus C è doloroso o pericoloso?

Le maggiori preoccupazioni dei pazienti ai quali propongo il laser sono il dolore e gli effetti post trattamento, in particolare se si tratta del volto.

Fortunatamente, questo laser garantisce sicurezza e assenza di effetti collaterali, tra cui il dolore

Durante il trattamento, il paziente potrebbe avvertire al massimo un leggero pizzicore, che scompare quasi immediatamente.

Questo perché Q Plus C EVO MT technology è un laser che trasmette impulsi della durata di pochi nanosecondi ciascuno, che oltre a rendere pressoché indolore il trattamento, permette il massimo controllo al medico operante e l’assenza di danni termici alle zone vicine.

 

Come lavora il Laser Q Plus C nei confronti delle macchie cutanee?

Questo laser è il gold standard per la rimozione di macchie, segni cutanei e tatuaggi.

Infatti, con le sue 3 lunghezze d’onda, riesce a raggiungere i vari strati della pelle e tutti i pigmenti, inclusi quelli delle lesioni vascolari (couperose).

L’effetto di questo speciale laser è di tipo fotomeccanico: agisce, cioè, distruggendo in pochissimo tempo i pigmenti bersaglio, che verranno poi espulsi dal sistema immunitario, prevalentemente per via linfatica.

 

La zona trattata con questo laser avrà danni?

Q Plus C è un dispositivo che consente di agire in sicurezza e senza originare effetti collaterali postumi.

Ovviamente, per beneficiare della sicurezza del trattamento, è necessario rivolgersi a personale medico abilitato.

 

 

Numero di sedute, durata e post-trattamento

La durata delle sedute di trattamento dipende dall’estensione della lesione e dalla tipologia della stessa, ma mediamente il trattamento dura circa 20 minuti.

A differenza dei tatuaggi, che richiedono più sedute (da 4 fino a 10), le lesioni pigmentate e le lesioni vascolari sono trattate in una seduta, che può essere seguita da un’altra per un eventuale perfezionamento

Il trattamento, quindi, ha un’efficacia straordinaria pur essendo molto rapido e non-invasivo.

I giorni seguenti la seduta laser, nella zona trattata compariranno delle crosticine che dovranno essere idratate e si staccherano in maniera naturale in pochi giorni.

Per poter vedere i risultati definitivi, bisogna attendere circa 15 giorni, necessari affinché il corpo elimini tutti i pigmenti bersagliati.

Il ritorno alle normali attività è immediato.

 

 

Effetti secondari: ringiovanimento cutaneo ed epilazione

Trattando una zona con il laser frazionato Q Plus C, si assiste anche a un miglioramento della tonicità e della lucentezza della pelle.

Inoltre, si vanno a indebolire i bulbi piliferi dell’area trattata.

 

Come prenotare un trattamento laser per eliminare macchie cutanee?

Come per qualsiasi altro trattamento o intervento, va prima effettuata una visita

Se le condizioni del paziente permettono di procedere, verrà fissato in quella sede l’appuntamento per il trattamento con il laser.

 

Al momento, la sede disponibile per questo trattamento è la Casa di Cura Giovanni XXIII a Monastier di Treviso.

 

Per prenotare o per informazioni puoi contattarmi su facebook, via mail a info@tommasobattistella.com o al numero 393 5049516.