NOVITÀ

Lipofilling: come funziona e dove viene effettuato

07 lug 2018, Scritto da Tommaso Battistella in blog, Novità
Lipofilling

Quando si parla di chirurgia estetica, spesso, si pensa ad interventi invasivi che lasciano cicatrici e che comportano l’uso di materiali come le protesi.

È vero che molti interventi implicano una certa invasività, ma ormai sono parecchi i casi in cui si procede con operazioni non-invasive e senza l’impiego di punti di sutura.

L’articolo di oggi riguarda proprio un intervento che garantisce risultati eccellenti senza l’utilizzo di protesi e senza l’utilizzo di bisturi; parliamo del lipofilling.

 

COS’È IL LIPOFILLING E QUALI SONO I VANTAGGI?

Il lipofilling è un’operazione di chirurgia rigenerativa. Si estraggono le cellule adipose del paziente stesso e si iniettano nelle aree del corpo da trattare con uno scopo riempitivo e rigenerativo.

Si tratta di chirurgia rigenerativa perché le cellule adipose estratte dal paziente contengono un’elevata quantità di cellule staminali, che sono cellule in grado di ringiovanire l’area in cui sono trasferite.

Questo intervento è naturale e fisiologico (utilizza cellule vive, non materiali estranei al corpo) e non comporta il rischio di allergie o di reazioni autoimmunitarie perché le cellule utilizzate derivano dallo stesso paziente.

 

IN QUALI AREE DEL VISO E DEL CORPO VIENE UTILIZZATO IL LIPOFILLING?

Il lipofilling viene utilizzato sul viso per:

-          Aumentare il volume delle labbra

-          Correggere le occhiaie

-          Eliminare le rughe naso-labiali

-          Migliorare l’aspetto degli zigomi

-          Ridurre le cicatrici acneiche o le cicatrici da ustioni

 

Anche per quanto riguarda il corpo le aree da trattare con il lipofilling sono numerose.

Infatti, questo intervento viene effettuato:

-       Alle mani particolarmente rugose, per ringiovanirle

-       Agli arti, per eliminare i segni dovuti a traumi o ad interventi chirurgici a seguito di    traumi

-       Al seno svuotato, per donare tono e un po’ di volume. L’effetto è quello di una mini-ricostruzione

-      Nella chirurgia sessuale femminile, per aumentare il volume delle grandi labbra e ringiovanire la vulva

 

COME FUNZIONA IL LIPOFILLING?

Con una metodica simile alla liposuzione, vengono prelevati alcuni grammi di tessuto adiposo dall’addome, dalle cosce o dall’interno ginocchio del paziente.

A differenza della liposuzione “fine a se stessa”, in questo caso le cellule adipose estratte vengono trattate mediante specifici metodi e, successivamente, inoculate attraverso delle micro cannule nell’area del viso o del corpo da trattare.

Molto importante è che tutto l’intervento venga effettuato da un medico esperto ed attento, che segua la procedura idonea per evitare il danneggiamento delle cellule adipose. Ciò è fondamentale soprattutto perché molte delle cellule estratte sono cellule staminali; quest’ultime sono in grado di conferire la capacità di ringiovanimento visibile e duraturo che si accompagna all’effetto di riempimento dell’area.

 

DURATA DELL’INTERVENTO E DEL RECUPERO

Un altro aspetto che rende così interessante il lipofilling è la durata breve dell’intervento (1 ora circa): il lipofilling viene effettuato in day hospital perché il recupero post-intervento è molto rapido.

La rapidità dell’intervento e del recupero non si ripercuotono in alcun modo sui risultati, che, anzi, sono molto duraturi.

 

Se vuoi qualche informazione aggiuntiva puoi scrivermi una mail a info@tommasobattistella.com o contattarmi al 393 5049516.

Per leggere i prossimi articoli seguimi sulla mia pagina facebook!